Astratto:
Quattordici uomini adulti si sono offerti volontari per partecipare a un esperimento per valutare il potenziale di crescita del pene
come risultato dell'assunzione giornaliera di 50.000 unità di vitamina D 3 e 100 mcg di vitamina K 2. La lunghezza del pene aumentata
una media di 0,46 pollici e la circonferenza è aumentata in media di 0,523 pollici, entrambi statisticamente significativi. Questi risultati sono paragonabili a quelli ottenuti con l'uso di una pompa per vuoto o chirurgia per l'aumento del pene. Suggeriamo che gli uomini interessati all'aumento del pene lo considerino molto più semplice e sicuro come approccio quando sono interessati all'allargamento del pene.
Parole chiave:D 3, aumento del pene. aumento della libido
 
Introduzione:
La dimensione del pene è una delle maggiori preoccupazioni psicologiche degli uomini. In effetti, solo il 55% digli uomini, in uno studio, erano soddisfatti della dimensione del loro pene. Dimensione del pene, anche tra uomini eterosessuali, equivalgono a preoccupazioni per il peso e l'altezza. La letteratura suggerisce e grande numero di annunci di e-spam per l'ingrandimento del pene, nonché per l'ingrandimento chirurgico del penetecniche, sottolineano ulteriormente l'interesse significativo per il miglioramento del pene. Altro tipi di chirurgia, sono state individuate solo altre due segnalazioni di successo dell'ingrandimento del pene. Il presente studio è stato intrapreso quando uno degli autori (JP) ha riferito che maschi pazienti avevano riferito spontaneamente di aver notato la crescita del pene dopo l'assunzione di vitamina D 3 per benefici immunitari.
 
Progetto di ricerca:
Quattordici  maschi sono stati invitati a partecipare a un progetto di ricerca. Hanno firmato un modulo di consenso informato che ha spiegato il progetto e ha accettato di prelevare sangue inizialmente e quando possibile a 3 e 6 mesi dopo l'assunzione giornaliera di 50.000 unità di D 3e 100 mcg di vitamina K 2. K 2 è generalmente considerato sinergico con D 3 per migliorare i depositi di calcio nell'osso. Sono stati istruiti a non assumere calcio integratori durante l'assunzione di D 3. Hanno anche concordato di far misurare il pene allungato flaccido o per fornire foto digitali che mostrano la lunghezza e la circonferenza del loro pene eretto inizialmente e dopo 3 e 6 mesi.
 
Risultati: 
Praticamente tutti gli uomini, oltre ad aumento delle dimensioni del pene, hanno riportato sia un aumento dell'energia generale, sia un aumento della libido. Non sono stati segnalati sintomi avversi. I livelli di calcio sono rimasti nella normagamma.
 
1 pollice = 2,54 cm
 
Quelli con circonferenze sono stati ottenuti facendo fare al soggetto foto digitali con misurazioni di lunghezza e circonferenza. Quelli senza circonferenza erano allungati con lunghezze flaccide.La lunghezza media inizialmente era di 6,23 pollici e alla fine era di 6,69 pollici; un aumento medio di 0,46 pollici, che vanno da 0,12 a 0,9 pollici. La circonferenza media era inizialmente di 4.863 pollici e alla fine era di 5.38 pollici, aumentando di una media di 0,523 pollici, che vanno da nessuna modifica a un massimo di 1,5 pollici.
 
Analisi statistica tramiteT-test di campioni accoppiati, o T-test di misure ripetute, rivela che ci sono stati aumenti significativi in ​​entrambi lunghezza del pene (n = 14 coppie di misure, t = -6,54, p <.001) e circonferenza (n = 9 coppie dimisurazioni; t = -3,179, p = .013) in coloro che partecipano al regime di vitamina D. Vedi i risultati del test t il Grafico T-Test .Ciò include partecipanti di 3 e 6 mesi, poiché la dimensione del campione è troppo piccola per valutarli separatamente.
 
Discussione: I due studi precedenti, che hanno dimostrato l'ingrandimento del pene, pompe per vuoto usate che richiedevano 30 minuti di pompaggio a vuoto giornaliero per ottenere un ingrandimento fino a 1 pollice di lunghezza (media 0,67 pollici)fino a 0,75 pollici di circonferenza (media 0,55 pollici). È interessante notare che è stato riferito che chirurgico il miglioramento comporta un aumento di soli 1-2 cm di lunghezza e un aumento di 2,5 cm di circonferenza!
Nel presente studio, l'aumento medio della lunghezza di 0,46 pollici e la circonferenza di 0,523 pollici è altamente statisticamente significativo e approssimativamente uguale a quello ottenuto con pompe per vuoto o chirurgiche l'aumento.
La gamma di dimensioni del pene in questo piccolo campione è simile a quella riportata da Kinsey nella sua misurazione di 5000 uomini, con il 54% degli uomini con una lunghezza del pene di 6 o meno pollici e il 99,4% con una lunghezza di 8 omeno pollici. Articoli più recenti hanno riportato lunghezze ancora meno generose!
 

L'unico rischio noto di grandi dosi di vitamina D 3 è l'eccessivo livello di calcio nel sangue con potenziale danno ai reni. Per questo motivo, si consiglia alle persone che assumono il grande dosaggio di D 3 di evitare il calcio integratori. In questo studio, i livelli sierici di calcio a 3 e 6 mesi erano tutti normali, in gamma. La spiegazione fisiologica degli effetti androgeni apparenti della vitamina D 3 non è semplice, sebbene i livelli plasmatici di metaboliti della vitamina D hanno effetti sulla maturazione sessuale e crescita. Ci sono prove che la vitamina D 3 è un agonista degli androgeni e si lega agli androgeni Recettori. Sarà necessario molto lavoro ulteriore per esplorare questo come un possibile meccanismo per migliorare aumento del pene con vitamina D.

 

 

Enhanced Growth of the Adult Penis With Vitamin D 3 C. Norman Shealy, M.D., Ph.D.
5607 S. 222
nd Road
Fair Grove, MO 65648
417-267-2900 FAX 417-267-3911 norm@normshealy.com

J. Joseph Prendergast, M.D. Endocrine Metabolic Medical Center 350 Cambridge Ave., Suite 250 Palo Alto, CA 94306-1575

Paul Thomlinson, Ph.D. Burrell Behavioral Health 1300 E Bradford Parkway Springfield, MO 65804 

 

Referenze:

  1. Dixson BJ, Dixson AF, Bishop PJ, Parish A. Human Physiology and Sexual Attractiveness in Men and Women: A New Zealand-U.S. comparative Study. Arch Sex Behav 2009; Epub ahead of print.

  2. Frederick DA and Peplau LA. Does size matter? Men and women’s view on penis size across the lifespan. Psychology of Man & Masculinity 2006;7(3):129-143.

  3. Grov C, Parsons JT, Bimbi DS. The association between penis size and sexual health among men who have sex with men. Arch Sex Behavior 2009. Epub ahead of print.

  4. Tiggemann M, Martins Y, Churchett L. Beyond muscles: unexplored parts of men’s body image. Health Psychol 2008;13(8):1163-72.

  5. Shealy CN, Cady RK, Cox RH. Permanent non-surgical elongation of the adult penis. J Neurol Orthop Med Surg 1995;16:144-146.

  6. Richards B. The penis. Kent England: Dipex Distributions, 1981.

  7. Vardi Y, Harshai, Gil T, Gruenwald I. A critical analysis of penile enhancement

    procedures for patients with normal penile size: surgical techniques, success, and

    complications. Eur Urol 2008;54(5):1042-50.

  8. Kinsey AC, Pomeroy WB, Martin CE. Sexual behavior in the human male.

    Philadelphia: WB Saunders Co. 1948.

  9. Laron Z, Kaushanski A, Josefsberg Z. Penile size and growth in children and

    adolescents with isolated gonadotrophin deficiency (IGnD). Clin Endocrinol (Oxf)

    1977;6(4):265-70.

  10. Wessells H, Lue T, McAninch J. Penile length in the flaccid and erect states:

    guidelines for penile augmentation. Journal of Urology 1996;156(3):995-997.

View publication stats

  1. Aksnes L, Aarskog D. Plasma concentrations of vitamin D metabolites in puberty: effect of sexual maturation and implications for growth. Clin Endocrinol Metab 1982;55(1):94-101.

  2. Matias PM, Donner P, Coelho R, et al. Structural evidence for ligand specificity in the binding domain of the human androgen receptor. J Biol Chem 2000;275(34):26164-26171.

  3. Ingles SA, Ross RK, Yu MC, et al. Association of prostate cancer risk with genetic polymorphisms in Vitamin D receptor and androgen receptor. J Natl Cancer Inst 1997;89(2):166-170.